Al momento stai visualizzando Colpo di Stato in Turchia
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Nella notte di venerdì 15/07/2016 si è verificato un colpo di Stato in Turchia, con il blocco da parte dei militari dei ponti sul Bosforo e la chiusura dell’aeroporto di Istanbul. Attualmente la Farnesina invita i connazionali ad evitare spostamenti ed a seguire l’evoluzione della situazione.

Evidentemente per coloro che stanno per mettersi in viaggio per questo Paese o anche solo con uno scalo previsto ad Istanbul la situazione crea problemi non irrilevanti.

Ai primi, se la partenza è immediata riteniamo vi siano ragioni sufficienti per chiedere al tour operator una variazione del viaggio (altra destinazione o altra data, in quanto possibili) o di recedere dallo stesso. In caso contrario occorre monitorare le informazione che fornirà la Farnesina attraverso il sito viaggiaresicuri.it

A chi invece doveva solo transitare suggeriamo di contattare la compagnia aerea per verificare se vi siano alternative, salvo sempre il recesso dal viaggio (senza possibilità di chiedere il risarcimento del danno, stante la evidente forza maggiore) in caso contrario.

In caso di necessità è sempre possibile contattare lo Sportello SOS Turista per avere maggiori informazioni.

18
147 Visite