• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Senza categoria
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

A partire dal 1 aprile 2011 la IATA ha reso esecutiva una risoluzione che determina quale tariffa sul bagaglio deve essere applicata nel caso in cui il viaggio sia operato da più compagnie aeree.
In pratica viene ritenuta valida la tariffa stabilita dalla compagnia prevalente, ossia quella del vettore con il quale il passeggero effettua la parte più lunga del viaggio.
In base a tale disposizione, quindi, i costi relativi ai bagagli potrebbero aumentare o diminuire in relazione alla compagnia aerea che opera la parte maggiore del viaggio. Nessuna modifica importa, invece, coloro che volano con un unico vettore.
Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattare lo Sportello SOS Turista.

181 Visite