Al momento stai visualizzando APERTI A NOVI DI MODENA E ROVERETO SULLA SECCHIA GLI SPORTELLI SOVRAINDEBITAMENTO

Con la presentazione da parte di Federconsumatori del primo rapporto sul gioco d’azzardo nell’Unione delle Terre d’Argine, è iniziato nei mesi scorsi il percorso del Progetto “Un Argine all’azzardo”, fortemente voluto dall’Unione.

I dati del Rapporto registrano una condizione complicata, con la forte crescita dell’azzardo, in particolare nel canale on line e trai giovani. Novi ha una rete fisica dell’azzardo di modeste dimensioni, ed i dati vanno interpretati tenendo conto del potere d’attrazione di Carpi. Ciò nonostante si segnala il dato del gioco on line, che misura con precisione il comportamento dei residenti nel Comune. Il gioco on line registra a Novi, sugli ultimi dati disponibili (2021 su 2020) una crescita del 54%, con 964 euro giocati pro capite nella fascia 18-74 anni.

Il Progetto “Un Argine all’azzardo” avrà un percorso lungo, articolato ed innovativo, anche grazie alla larga ed inedita alleanza di forze attorno al comune obbiettivo di fornire una risposta adeguata alla crescita del gioco d’azzardo nel territorio. Molte le iniziative previste; tra queste l’attivazione di servizi di accoglienza e accompagnamento per coloro che hanno problemi di sovraindebitamento. La dipendenza dal gioco d’azzardo è qualificata come una patologia, caratterizzata dall’incapacità di resistere alla tentazione di giocare somme di denaro elevate. Le conseguenze più dirette sono l’alterazione negativa delle attività personali, familiari e lavorative, che rappresentano una delle cause principale che portano al sovraindebitamento.

A Novi di Modena e Rovereto s/S Federconsumatori ha aperto due sportelli ad accesso libero, che offrono un aiuto gratuito tramite un consulente specializzato.

Il ricevimento a Novi è il primo lunedì del mese dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso la Camera del Lavoro di via Di Vittorio 60.

Il ricevimento a Rovereto s/S è il quarto venerdì del mese, dalle 10 alle 12, presso la Camera del Lavoro di via Chiesa Sud 94.

Gli Sportelli sono ad accesso libero, ma è possibile ottenere informazioni allo 059 260384.

Presso gli sportelli è possibile avere informazioni e consulenze rispetto alla propria situazione debitoria, anche determinata da cause diverse dall’abuso del gioco d’azzardo, verificando la possibilità di accedere alla procedura di esdebitazione secondo quanto definito dalla Legge n.3/2012. Tutta l’attività degli Sportelli è caratterizzata dalla grande attenzione alla riservatezza, ed è in collegamento con le diverse attività promosse dall’Associazione, in particolare, in questo momento, sui temi dell’energia e bollette.

42 Visite