• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

La Compagnia aerea albanese Belle Air ha dichiarato di avere disposto la temporanea sospensione dei voli in seguito alle difficili condizioni economiche e al congelamento dei suoi conti finanziari da oltre diciotto giorni, mettendo, tuttavia, in chiaro che sarà avviato un processo di ristrutturazione interna al fine di offrire un miglior servizio a prezzi più convenienti.
Il vettore aereo, inoltre, informa di aver fatto un accordo con la Compagnia aerea Blue Panorama affinché i passeggeri in possesso di  biglietti aerei Belle Air da Tirana all’Italia e viceversa, possano essere riprotetti acquistando biglietti da Blu-Express (vettore di Blue Panorama) a tariffa agevolata per la riprotezione. Naturalmente, tale offerta è subordinata alla disponibilità dei posti liberi in vendita per la destinazione scelta. Per maggiori informazioni sulle modalità per usufruire di tale possibilità è consigliabile consultare il sito www.belleair.it.
In alternativa alla riprotezione vi è la possibilità di chiedere il rimborso del biglietto non utilizzato. Coloro che lo hanno acquistato tramite carta di credito, possono rivolgersi alla società emittente la carta e inviare la richiesta di rimborso. Se, invece, il titolo di viaggio è stato comprato in altro modo è necessario contattare il call center al numero +35542390390.
Per quanto riguarda la Compagnia aerea italiana Belle Air Europe, l’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) comunica, oltre alla volontà del vettore di sospendere temporaneamente i voli, anche la conseguente sospensione, partire dal 27 novembre, della licenza di trasporto aereo del vettore in questione. I recapiti per le procedure di rimborso e riprotezione sono reperibili sul sito www.belleaireurope.eu.
Per ulteriori informazioni potete contattare lo Sportello SOS Turista.

146 Visite